Centro notizie

Quali sono le classificazioni dell'acciaio al carbonio?

2020-05-08
L'acciaio al carbonio si riferisce principalmente all'acciaio la cui frazione di massa di carbonio è inferiore al 2,11% e non contiene elementi di lega appositamente aggiunti. A volte indicato come acciaio al carbonio ordinario o acciaio al carbonio. L'acciaio al carbonio, chiamato anche acciaio al carbonio, si riferisce alle leghe ferro-carbonio con un contenuto di carbonio Wc inferiore al 2,11%. L'acciaio al carbonio contiene generalmente una piccola quantità di silicio, manganese, zolfo e fosforo oltre al carbonio.
(1) L'acciaio al carbonio può essere diviso in tre tipi: acciaio strutturale al carbonio, acciaio per utensili al carbonio e acciaio strutturale a taglio libero in base all'applicazione. L'acciaio strutturale al carbonio è ulteriormente suddiviso in acciaio per costruzioni tecniche e acciaio strutturale fabbricato a macchina;
(2) Secondo il metodo di fusione, può essere diviso in acciaio a focolare aperto e acciaio per convertitori;
(3) Secondo il metodo di disossidazione, può essere diviso in acciaio bollente (F), acciaio ucciso (Z), acciaio semi-ucciso (b) e acciaio speciale ucciso (TZ);
(4) In base al contenuto di carbonio, l'acciaio al carbonio può essere suddiviso in acciaio a basso tenore di carbonio (WC… 0,25%), acciaio al carbonio medio (WC 0,25% -0,6%) e acciaio ad alto tenore di carbonio (WC> 0,6%));
(5) In base alla qualità dell'acciaio, l'acciaio al carbonio può essere suddiviso in acciaio al carbonio ordinario (contenente fosforo e zolfo), acciaio al carbonio di alta qualità (contenente fosforo e zolfo) e acciaio di alta qualità (contenente fosforo e zolfo)) E acciaio di alta qualità.